Mare Nostro 2

Finito il Festival… ecco i Vincitori e le menzioni della Giuria!


Ed ecco i vincitori della tredicesima edizione del Festival delle Terre con le motivazioni della giuria.

Il premio Crocevia va a

Mare nostro

per la capacità di raccontare un porto, una comunità e i lavoratori che ne custodiscono la tradizione e sapienza millenarie, senza rinunciare ad un approccio estetico e a un’idea di cinema potente, nella quale l’immagine non è mai solo strumento di racconto ma essa stessa intrinsecamente narrazione

Menzioni speciali a

Dert

che ci racconta che dentro ogni storia orribile c’è sempre una via d’uscita e questa è la possibilità di ricostruire un paese con la convevenza;

The voice of the land

un racconto spiazzante e umano che ci ricorda come i cambiamenti politici e sociali siano spesso strumento dei grandi interessi economici per conquistare nuovi mercati a scapito delle tradizioni e dele culture autoctone;

Capulcu: Voices from Gezi

per la capacità di raccontare con una narrazione dinamica le diverse voci del popolo che ha resistito contro l’occupazione degli spazi pubblici e la negazione dei diritti umani.

Il premio del pubblico va a

I Vajont

Il premio Berta Film va a

Mingong

Print Friendly, PDF & Email