9.70 el documental 1

9.70 el documental

di Victoria Solano · Colombia · 2013 · 42' · IN CONCORSO · Festival delle Terre

domenica 19 Ottobre 2014
18.30
Nuovo Cinema Aquila

La storia di un gruppo di agricoltori a cui il governo colombiano ha sequestrato e distrutto 70 tonnellate di riso. In un brevissimo lasso di tempo, il governo colombiano ha approvato una serie di leggi e risoluzioni per firmare un Trattato di Libero Commercio con gli Stati Uniti il più rapidamente possibile. Una delle condizioni fissate dagli Stati Uniti è stata quella di creare una normativa per la ‘privatizzazione’ dei semi. Il documentario esamina l’impatto causato da queste decisioni, e per riassumerle utilizza il caso di Campoalegre, una cittadina del sud della Colombia, dove la risoluzione è stata messa in moto. Nel 2011, l’Agenzia responsabile del monitoraggio delle attività agricole in Colombia (ICA) è arrivata in città e ha sequestrato 70 tonnellate di riso; è poi tornata con la polizia, che infine ha distrutto i semi interrandoli poi in una discarica perchè considerati illegali.

9.70 el documentalVictoria Solano (Bogotà) ha studiato Film e Media, in Colombia, e ha ottenuto un master in giornalismo in Argentina nel 2011 ha fondato la società di produzione Clementina con Marco Cartolano, per creare documentari e film di finzione. Nel 2012 ha iniziato a lavorare al suo primo documentario lungometraggio, 9.70. Il film è stato incluso in Good Pitch Buenos Aires 2013 La versione work-in-progress è stato rilasciato per sostenere il National Agricultural Strike e aveva 10.000 visite in 24 ore. Ed ora è stato visto da più di 720.000 persone. Victoria è diventato un attivista impegnato regista e una delle principali voci di tutto il conflitto toccato 9,70.

Print Friendly, PDF & Email