Seed Stories

di Chitrangada Choudhury, Aniket Aga · India · 2023 · 42' · Festival delle Terre

sabato 18 Maggio 2024
18.00
Casa del Parco delle Energie, Sala Ovale

Introduce il film

Daniela Bezzi

Giornalista, operatrice culturale, ricercatrice indipendente, ha vissuto e lavorato per lunghi periodi in Giappone, Gran Bretagna e India prima di ristabilirsi in Italia dove collabora con varie testate sui temi dell’ambiente, dei diritti umani e del lavoro.

Cos’è la sostenibilità?

In un villaggio sulle montagne Niyamgiri dei Ghati orientali dell’Odisha, è in corso uno sforzo eroico: l’ecologista Dr. Debal Deb e il suo team di 3 membri stanno conservando oltre un migliaio di varietà di riso antiche in via di estinzione. La regione dei Ghati orientali dell’Odisha è uno degli hotspot di biodiversità che ancora sopravvivono nel mondo, dove le comunità (indigene) Adivasi, come i Kondh, possiedono conoscenze che permettono loro di coltivare molteplici colture con i loro semi, evolutisi nel corso dei secoli.

Nel frattempo, il villaggio e l’intera regione stanno cambiando in modo irreversibile a causa dell’arrivo di semi di cotone geneticamente modificati e dei prodotti agrochimici ad essi associati. “Seed Stories” offre una visione approfondita di come ciò stia rimodellando una geografia e un popolo immerso nella conoscenza agroecologica, e alterando il loro atteggiamento nei confronti dell’agricoltura, del cibo e dell’ecologia. Invita il pubblico a riflettere sulla domanda: “Cos’è la sostenibilità?”

I reportage di Chitrangada Choudhury sui temi dell’ambiente e dei diritti umani sono stati nominati per numerosi premi giornalistici nazionali e internazionali. Chitrangada fa parte del comitato editoriale di Articolo 14, pluripremiato portale digitale dedicato a temi di diritto, giustizia e costituzione.

Aniket Aga è professore assistente di geografia alla SUNY Buffalo e autore di “Democrazia geneticamente modificata” (Yale University Press, 2021). Il libro ha vinto il Premio Ludwik Fleck 2022 della Society for the Social Studies of Science (4S). I suoi interessi di ricerca riguardano la scienza e la tecnologia, la politiche democratiche e il cambiamento agrario.

Credits

Sottotitoli: Daniela Bezzi